FEDRIGONI - ARCO

Tecnologie aereotermiche per l’industria della carta

La Cappa Chiusa era dotata di tre ventilatori e relativi camini non più sufficienti per le prestazioni di produzione della macchina continua, con conseguenti fuoriuscite di fumane in sala macchina e deterioramento del capannone.
La richiesta era di migliorare l’estrazione di aria umida con la sostituzione dei ventilatori di espulsione.

Prima dell’intervento

Dopo l’intervento

Il progetto:

Lo studio si è concentrato, oltre alla sostituzione dei ventilatori assiali, all’incremento di energia recuperata, ingrandendo le sezioni di passaggio delle fumane con nuovi elementi recuperatori, ottenendo così un maggiore scambio termico ed una temperatura dell’aria di immissione più elevata.

Performance

Il Cliente ha centrato in pieno i suoi obiettivi di miglioramento della estrazione fumane cappa chiusa ottenendo, parallelamente, un aumento della resa energetica con l’incremento dell’energia recuperata dagli scambiatori di calore aria/aria per l’impianto Pocket Ventilation.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Facebook-color Whatsapp-color cerca-bianco cerca-blu freccia-megamenu Tavola disegno 2